Concorso Internazionale di Progettazione Nuova Biblioteca Lorenteggio

 
 
NEWS IN EVIDENZA
04.12.2017

Notice of Competition


04.12.2017

Preliminary Design Document


04.12.2017

Charimento relativo a “Casetta Verde” / Clarification regarding “Casetta Verde”
Documento Preliminare alla Progettazione, pag. 13. - Immagine n.5 / Preliminary Design Document, pag.13, picture n.5


PER REGISTRARTI CLICCA QUI

OGGETTO DEL CONCORSO E PROCEDURA

Il Comune di Milano bandisce un concorso internazionale di progettazione per progettazione della Nuova Biblioteca Lorenteggio situata in Milano, con procedura aperta, il cui oggetto è l'acquisizione, dopo l'espletamento del secondo grado, di un progetto con livello di approfondimento pari a quello di un progetto di fattibilità tecnica ed economica.

Il concorso, aperto agli Architetti e agli Ingegneri, è articolato in due gradi in forma anonima.

Per garantire anonimato e condizioni uniformi di partecipazione le procedure del concorso e il rapporto fra Ente banditore e concorrente avverranno esclusivamente per via telematica attraverso il sito www.bibliotecalorenteggio.concorrimi.it.

Al sito sopra citato il concorrente avrà accesso mediante registrazione e potrà scaricare il materiale necessario alla partecipazione, formulare quesiti, consultare l'apposita pagina "news" e consegnare mediante caricamento gli elaborati delle proposte progettuali sia del primo che del secondo grado.

CALENDARIO DEL CONCORSO

Le principali scadenze della procedura del Concorso sono le seguenti:
  • 10.01.2018 ore 13:00:00
    Termine per la ricezione delle richieste di chiarimento per il primo grado;
  • 18.01.2018 ore 17:00:00
    Termine per la pubblicazione delle risposte alle richieste di chiarimento pervenute entro il 10.01.2018 per il primo grado;
  • 01.02.2018 ore 13:00:00
    Termine ultimo per la ricezione delle proposte progettuali relative al primo grado;
  • 02.02.2018 ore 11:00:00
    Prima seduta pubblica della Commissione giudicatrice, per la lettura/pubblicazione dei codici alfanumerici attribuiti dal sistema telematico alle diverse proposte;
  • 19.02.2018 ore 17:00:00
    Comunicazione delle proposte progettuali ammesse al secondo grado del concorso;
  • 04.04.2018 ore 13:00:00
    Termine ultimo per la ricezione delle richieste di chiarimento per il secondo grado;
  • 12.04.2018 ore 17:00:00
    Termine ultimo per la pubblicazione delle risposte ai quesiti formulati per il secondo grado;
  • 23.04.2018 ore 13:00:00
    Termine ultimo per la ricezione delle proposte progettuali relative al secondo grado;

PREMI E RIMBORSO SPESE

Il vincitore del concorso riceverà un premio di € 35.000.00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Al concorrente risultato secondo classificato è riconosciuto un premio di € 8.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Al concorrente risultato terzo classificato è riconosciuto un premio di € 6.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Ciascuno dei successivi 7 (sette) concorrenti riceverà un rimborso spese di € 3.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).

DOCUMENTI DEL CONCORSO

L'Ente banditore fornisce la seguente documentazione:
1. Bando di concorso
1 Bando di concorso (application/pdf)
1 Competition notice.pdf (application/pdf) - 1. Competition Notice
2. Documento Preliminare alla Progettazione
21 Documento Preliminare alla Progettazione.pdf (application/pdf) - 2.1 Documento Preliminare alla Progettazione (pdf)
22 Preliminary Design Document .pdf (application/pdf) - 2.2 Preliminary Design Document (pdf)
3. Cartografia
31 Tavola con perimetrazione area di concorso.pdf (application/pdf) - 3.1 Tavola con perpetrazione area di concorso (pdf)
31 Tavola con perimetrazione area Autocad2007.zip (application/zip) - 3.1 Tavola con perimetrazione area di concorso (dwg)
32 Fotopiano.pdf (application/pdf) - 3.2 Fotopiano (pdf)
32 Fotopiano Autocad2007.zip (application/zip) - 3.2 Fotopiano (dwg)
33 Tavola stato di fatto.pdf (application/pdf) - 3.3 Tavola stato di fatto (pdf)
33 Tavola stato di fatto_Autocad2007.zip (application/zip) - 3.3 Tavola stato di fatto (dwg)
34 Planimetria dei sottoservizi.pdf (application/pdf) - 3.4 Planimetria dei sottoservizi (pdf)
34 Planimetria dei sottoservizi Autocad2007.zip (application/zip) - 3.4 Planimetria dei sottoservizi (dwg)
35 planimetrie illuminazione pubblica.zip (application/zip) - 3.5 Planimetrie illuminazione pubblica (pdf)
4. Direzione Sviluppo e Coordinamento Strategico Periferie
41 Masterplan.pdf (application/pdf) - 4.1 Masterplan (pdf)
42 Allegato 2.pdf (application/pdf) - 4.2 Allegato 2 (pdf)
43 Allegato 3.pdf (application/pdf) - 4.3 Allegato 3 (pdf)
44 Allegato 4.pdf (application/pdf) - 4.4 Allegato 4 (pdf)
5. Direzione Cultura - Area Biblioteche
51 Linee Guida Nuova Biblioteca Lorenteggio.pdf (application/pdf) - 5.1 Linee Guida “La Nuova Biblioteca rionale del quartiere Lorenteggio Giambellino” (pdf)
52 Stralcio norme tecniche Linee Guida generali.pdf (application/pdf) - 5.2 Stralcio norme tecniche contenute nelle Linee Guida generali biblioteche (pdf)
6. Direzione Urbanistica - Area Verde, Agricoltura e Arredo Urbano
61 codice verde.xlsx (application/vnd.openxmlformats-officedocument.spreadsheetml.sheet) - 6.1 Dettaglio della codifica dei layers (xlsx)
62 Tavola unione generale verde.zip (application/zip) - 6.2 Tavola unione generale verde (dwg)
63 Elenco Alberature VTA.xlsx (application/vnd.openxmlformats-officedocument.spreadsheetml.sheet) - 6.3 Elenco generale alberi con identificazione esemplari sottoposti a verifica VTA - Visual Tree Assessment (xlsx)
64 Rilievi delle singole localitÖ con identificativo alberature.zip (application/zip) - 6.4 Rilievi delle singole località con identificativo alberature (corrispondenza ID Pianta con elenco file Alberi con VTA) (xlsx)
65 Stralcio Prescrizioni progettuali e manutenzione verde.pdf (application/pdf) - 6.5 Stralcio prescrizioni progettuali e di gestione, manutenzione verde (pdf)
7. Direzione Urbanistica - Area Pianificazione Urbanistica Generale | PGT - Piano Governo del Territorio
710_PDS_Norme_giugno 2014.pdf (application/pdf) - 7.1 Norme di Attuazione del Piano dei Servizi (pdf)
711_S_01_Servizi_pubblici_Sud Ovest 4B.pdf (application/pdf) - 7.1.1 Tavola “S01/4B – I servizi di interesse pubblico o generali esistenti (pdf)
712_S_02_Sist_verde-mobilita_SudOvest 4B.pdf (application/pdf) - 7.1.2 Tavola “S02/4B – Il sistema del verde urbano, delle infrastrutture per la mobilità e dell’ERS (Edilizia Residenziale Sociale)” (pdf)
720_PDR_Norme_giugno 2014.pdf.pdf (application/pdf) - 7.2 Norme di Attuazione del Piano delle Regole (pdf)
721_R_01_Ambiti_territoriali_4B.pdf (application/pdf) - 7.2.1 Tavola “R01/4B – Ambiti territoriali omogenei e fattibilità geologica” (pdf)
722_R_02_Indicazioni_morfol_4B.pdf (application/pdf) - 7.2.2 Tavola “R02/4B – Indicazioni morfologiche”
723_R_08_Vincoli_aerop_Parte_II_4B.pdf (application/pdf) - 7.2.3 Tavola “R08/4B – Ostacoli e pericoli per la navigazione aerea”
8. Immagini
81 Immagini DPP_da 1 a 9.zip (application/zip) - 8.1 Immagini DPP da 1 a 9 (jpg)
82 Immagini da 10 a 24.zip (application/zip) - 8.2 Immagini da 10 a 24 (jpg)
82 Immagini da 25 a 39.zip (application/zip) - 8.2 Immagini da 25 a 39 (jpg)
82 Immagini da 40 a 54.zip (application/zip) - 8.2 Immagini da 40 a 54 (jpg)
82 Immagini da 55 a 69.zip (application/zip) - 8.2 Immagini da 55 a 69 (jpg)
82 Immagini da 70 a 84.zip (application/zip) - 8.2 Immagini da 70 a 84 (jpg)
82 Immagini da 85 a 99.zip (application/zip) - 8.2 Immagini da 85 a 99 (jpg)
82 Immagini da 100 a 114.zip (application/zip) - 8.2 Immagini da 100 a 114 (jpg)
82 Immagini da 115 a 129.zip (application/zip) - 8.2 Immagini da 115 a 129 (jpg)
82 Immagini da 130 a 138.zip (application/zip) - 8.2 Immagini da 130 a 138 (jpg)
9. Calcolo onorari
9 Calcolo Onorari.zip (application/zip) - 9. Calcolo onorari ai sensi del DM Giustizia 17 giugno 2016 (pdf)

QUESITI E RICHIESTE DI CHIARIMENTI - PRIMO GRADO

Termine per l'invio delle domande: 10.01.2018 alle ore 13:00:00
Termine per la pubblicazione delle risposte: 18.01.2018 alle ore 17:00:00

ELABORATI RICHIESTI - PRIMO GRADO

La proposta progettuale richiesta per la partecipazione al primo grado del concorso, deve essere composta dai seguenti elaborati:
  1. relazione illustrativa e tecnica contenuta in un numero massimo di 5.000 battute, spazi inclusi, in formato UNI A3 su file PDF orientata in senso orizzontale per un totale di massimo 2 facciate (2 pagine) + 1 facciata di copertina (1 pagina) che illustri i criteri guida anche attraverso schemi e immagini, delle scelte progettuali in relazione agli obiettivi previsti dal Bando e alle caratteristiche dell'intervento;
  2. elaborati grafici: 4 (quattro) in formato UNI A3 su file PDF orientate in senso orizzontale, che illustrino l'idea di progetto.
    In particolare gli elaborati dovranno contenere:
    1. inquadramento urbano, schemi planimetrici di concept, piante e sezioni. Si richiede di non allegare render in questa fase;
    2. 2 case studies di riferimento adatto al tema di concorso, di progetti e/o realizzazioni ritenuti significativi per meglio esplicitare il concept nella garanzia dell’anonimato.
La dimensione massima del singolo file è di 5MB (5.242.880 bytes), in formato PDF.

Il codice alfanumerico (codice registrazione) che il sistema assegna ad ogni partecipante al momento della registrazione NON deve essere riportato sugli elaborati, pena l'esclusione.

Elaborati difformi dalle sopra citate specifiche o che contengano elementi riconoscitivi (quali titoli, loghi, motti, ecc.) che potrebbero ricondurre alla paternità della proposta ideativa, comporteranno l'esclusione dal concorso.

CRITERI DI VALUTAZIONE - PRIMO GRADO

Nella seduta riservata la Commissione giudicatrice assume le decisioni in merito all’ammissibilità dei concorrenti a seguito della lettura del Rapporto di cui al punto 15 e, successivamente, definisce la metodologia dei lavori. La scelta delle proposte progettuali che saranno ammesse al secondo grado del concorso verrà svolta sulla base dei seguenti criteri di valutazione:
  1. Qualità del progetto in relazione alla funzionalità dell’organizzazione degli spazi e dell’inserimento dell’edificio nel contesto (max 70 punti).
  2. Qualità della proposta dal punto di vista delle scelte progettuali inerenti la fattibilità tecnico gestionale in relazione agli aspetti manutentivi e la sostenibilità ambientale ed energetica (max 30 punti).